Paintball Milano: giocare a Call of Duty nella vita reale.

Tutto iniziò con due barrette all’estremità di un tubo catodico che si “rimbalzavano” palline, poi furono delle macchia gialle con la bocca divoratrici di pillole, e velocemente il realismo delle simulazioni crebbe alla ricerca del massimo realismo. Oggi non sono più i video giochi a simluare la relatà, bensì la realtà a simulare (e celebrare) i video giochi…Questa è la vera identità, la quintessenza di PAINTBULL: REAL LIFE GAME PLATFORM!

Reply Totem sceglie Paintball Milano per realizzare il video di presentazione di Bblade, campione di Call of Duty


La scena degli esports sta crescendo rapidamente in Italia e una delle realtà più importanti del panorama è sicuramente Reply Totem, la squadra di giocatori professionisti che si distingue per le sue performance in giochi come Brawl Stars, FIFA e Apex Legends. Recentemente, Reply Totem ha annunciato l’ingresso di Nicolò Maggi, conosciuto come “BBlade”, un giovane talento originario di Vicenza, tra i più caldi della scena di Call of Duty: Warzone a livello nazionale e internazionale. Per celebrare l’arrivo di BBlade e presentarlo alla community, Reply Totem ha collaborato con Paintball Milano, il più grande club di paintball in Italia, per la realizzazione di un video di presentazione. Paintball Milano ha offerto il proprio campo per la ripresa del video, mettendo a disposizione la propria attrezzatura e il proprio staff per garantire la massima qualità del filmato.

@diegofusina CONDIVIDI con un amico con cui giocheresti🤩 Grazie a @PaintBull ! e @mambo.community ❣️ #imparacontiktok #curiosità #videogiochi #diegofusina ♬ Love You So - The King Khan & BBQ Show

La crescente rilevanza degli E-sports nella vita reale.

La collaborazione tra Reply Totem e Paintball Milano rappresenta un’ulteriore dimostrazione dell’importanza crescente degli esports anche nel nostro paese e delle opportunità che offre per le aziende e i brand interessati a investire in questo settore. Inoltre, BBlade si è subito messo in mostra vincendo il titolo di Campione del Mondo sia per la modalità Solo che per quella Trio, guadagnando un premio di oltre $100.000 e rappresentando l’intenzione della squadra di confermare nuovamente Totem in cima all’Italia, ma soprattutto di essere attori principali a livello globale con un altro titolo di gioco dopo i successi ottenuti su Brawl Stars, FIFA e Apex Legends. Siamo ansiosi di vedere BBlade all’opera nel prossimo LAN di Dubai dove competerà per un premio di $250.000 contro altri talenti internazionali.